Pagine

Come raddrizzare un video

Passando il tuo splendido video girato con gli amici in alta definizione sul computer ti sei accorto che lo hai girato con il cellulare storto e non hai idea di come raddrizzare un video? Adesso puoi farlo molto semplicemente, non solo avendo la possibilità di ruotarlo di 90 o di 180 gradi, ma ora puoi anche ruotarlo leggermente se hai tenuto il cellulare un po' storto. Sto parlando di Virtual Dub, un semplice software scaricabile gratuitamente tramite questo indirizzo cliccando sulla frase Download V1.9.11 (x86 / 32-bit) release build (VirtualDub-1.9.11.zip) posta al centro della pagina web. Appena il download è concluso devi scompattare l'archivio zip per iniziare l'installazione, quindi poi apri il programma cliccando sul file VirtualDub.exe. Nella finestra successiva, clicca su Ok e su Start Virtual Dub per iniziare a smanettare un po' col nuovo programma!


Adesso, carica il video che intendi raddrizzare facendo click su File nella barra in alto, e scegliendo la voce Open Video File (ricorda che i formati supportati sono avi e mpeg). Dopo che hai finito di caricarlo, vai sul menù Video - Filters e clicca sul tasto Add e, nella nuova finestra, fai click su rotate2. Ed ora puoi iniziare a raddrizzare il video!

Trova il pulsante Show Preview per visualizzare l'anteprima del video da modificare e scrivi nel campo di testo Rotation angle il numero di gradi con cui vuoi ruotare il video (puoi inserire anche i numeri negativi, come ad esempio -20). Muovi la barra di scorrimento del video per vedere se il risultato che hai ottenuto è di tuo gradimento oppure no, e se hai fatto tutto per il meglio clicca due volte su Ok. Adesso che hai sistemato il video rendendolo dritto, ovviamente devi salvarlo, quindi vai nel menù Video - Compression e controlla che la voce Full processing mode sia spuntata. Poi, nella finestra che si apre, seleziona il codec da usare per codificare il nuovo video con i cambiamenti effettuati poco fa, scegliendo tra DivX o XviD. Ora che hai fatto tutto, clicca ancora sul pulsante in alto nella barra dei menù sulla voce File e seleziona Save As Avi, scegliendo la cartella dove preferisci salvarlo.

Ti informo che se Virtual Dub non riesce a caricare il video, e quindi nemmeno a raddrizzarlo, non significa che hai sbagliato qualcosa nell'installazione o che il programma non funziona, bensì vuol dire che il formato del video non è supportato, e devi fornirti di un convertitore per raddrizzare il video!

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento